Speciale coronavirus: come difenderti dalle bufale e i falsi miti sul Covid-19

Molte bufale, allarmismi e disinformazione vengono diffusi sul caso del nuovo coronavirus. Viaggiano attraverso diversi canali, media e social. In Italia in particolare via Whatsapp, dove audio di ogni genere vengono condivisi senza alcuna verifica da parte degli utenti.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

 

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Cliccando su accetto ne consentirai l'utilizzo. La mancata attivazione potrebbe compromettere la visualizzazione di alcune parti del sito maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi