Coronavirus, un fondo per sostenere i parenti dei sanitari deceduti

Una nuova ordinanza della Protezione civile istituisce un fondo di sostegno economico dedicato ai familiari dei sanitari deceduti per fronteggiare l’emergenza Covid-19. Lo ha annunciato ieri il capo del Dipartimento, Angelo Borrelli, durante la conferenza stampa sul bollettino giornaliero della situazione epidemiologica. L’iniziativa è stata promossa dalla famiglia Della Valle, che ha già fatto una prima donazione.

I cittadini potranno versare le donazioni a favore dei parenti delle vittime sul conto corrente bancario aperto dalla Protezione civile ai sensi del decreto legge 17 marzo 2020, n.18, allo scopo di combattere il coronavirus nel nostro Paese. “Sul conto sono già arrivati oltre 107milioni di euro che verranno spesi per l’acquisto di dispositivi di protezione individuale, ventilatori e per potenziare le strutture sanitarie” ha dichiarato Borrelli.

Le donazioni possono essere effettuate tramite bonifico sia dall’Italia sia dall’estero usando le seguenti coordinate bancarie:

Banca Intesa Sanpaolo Spa

Filiale di Via del Corso, 226 – Roma

Intestato a Pres. Cons. Min. Dip. Prot. Civ.

IBAN: IT84Z0306905020100000066387

BIC: BCITITMM

Data di pubblicazione: 7 aprile 2020 , ultimo aggiornamento 7 aprile 2020

Comments are closed.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Cliccando su accetto ne consentirai l'utilizzo. La mancata attivazione potrebbe compromettere la visualizzazione di alcune parti del sito maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi