Pillole di saggezza popolare: a cura di Silvio Falato. 31.03.2020

La fèmmena è kòm’a re tjémpe de Marze: mo’ t’allìscja e mo’ te làssa

La donna è come il tempo di Marzo: ora ti accarezza e ora ti lascia

Proverbiale è stata ritenuta in ogni tempo la volubilità della donna, tendente facilmente a mutare parere e comportamento affettivo. Nella nostra realtà contadina, in maniera molto vivace, le bizzarrie dell’animo femminile sono paragonate a quelle del mese di Marzo, che, mentre ci fa vedere il sole, è pronto a elargire pioggia in quantità. Ma sono proprio i capricci della donna che soggiogano l’uomo negli eterni e dolci trastulli dell’amore.

Buon compleanno Prof

da tutti noi www.guardianonsiferma.it

Comments are closed.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Cliccando su accetto ne consentirai l'utilizzo. La mancata attivazione potrebbe compromettere la visualizzazione di alcune parti del sito maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi