Pillole di saggezza popolare: a cura di Silvio Falato. 30.03.2020

“Pwòzze sqwaglja’ kòm’a la nève de Marze”.

Possa tu scioglierti (sparire) come (si scioglie) la neve di Marzo.

E’ un’imprecazione rivolta contro qualcuno a cui si vuole male; gli si augura di sparire dalla circolazione in un batter d’occhio, con la stessa repentinità con cui si dilegua a Marzo la neve. E’ noto che in tale mese questa, anche se è caduta abbondantemente, per le temperature ormai alte del periodo, si scioglie immantinente.

Comments are closed.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Cliccando su accetto ne consentirai l'utilizzo. La mancata attivazione potrebbe compromettere la visualizzazione di alcune parti del sito maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi