AVVISO ALLA CITTADINANZA

Carissimi concittadini,

in questi giorni, insieme a tanti altri colleghi consiglieri, abbiamo avuto modo di sentire e di vedere tanti di Voi per cogliere diretta- mente suggerimenti e proposte per superare al meglio l’attuale stato di disagio.

La sostanza attuale è questa:

  1. L’epidemia rischia di espandersi in tutta la nazione e non vi sono sufficienti posti letto negli ospedali per assistere i soggetti a rischio, i quali senza terapia intensiva polmonare potrebbero non superare la malattia;
  2. È necessario, perciò, ridurre il contagio tra persone rispettando strettamente le norme preventive e igienico- sanitarie, affinchè si riducano i rischi.

Guardia ha dimostrato forza per guardare oltre prima degli altri e coesione umana per stare sempre vicina ai suoi concittadini in diffi­coltà (basta guardare la reazione civile di tutti a difesa del nostro compaesano violato nella privacy).

SEMPRE COSÌ

Umanità e decisione nel perseguire questi obiettivi condivisi:

  1. Sicurezza sanitaria di ogni cittadino, prima di tutto;
  2. Tenere alta l’immagine del nostro paese per non danneggiare le nostre produzioni e le nostre attività commerciali,turistiche, artigianali e professionali.

Guardia Sanframondi, 5 Marzo 2020

RACCOMANDAZIONI (valide fino al 03/04/2020)

  1. Misure di Prevenzione:
  2. Chiunque,a partire dal quattordicesimo giorno antecedente il 05/03/2020, abbia fatto ingresso in Italia dopo aver soggiornato in zone a rischio epidemiologico, come identificate dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, o sia transitato o abbia sostato nei comuni della Zona Rossa, deve comunicare tale circostanza al dipartimento di prevenzione dell’azienda sanitaria competente per territorio nonché al proprio medico di medicina generale ovvero al pediatra di libera scelta.

 È necessario che la comunicazione avvenga da parte di tutti coloro i quali

FACCIANO RIENTRO IN GUARDIA SANFRAMONDI E PROVENGANO DALLE ZONE A RISCHIO DI CONTAGIO EPIDEMIOLOGICO;
SIANO ENTRATI IN STRETTO CONTATTO CON PERSONE RISULTATE POSITIVE A CORONAVIRUS.

  1. lavarsi spesso le mani. Si raccomanda di mettere a disposizione in tutti i locali pubblici, palestre, supermercati,farmacie e altri luoghi di aggregazione, soluzioni idroalcoliche per il lavaggio delle mani;
  2. evitare il contatto ravvicinato con persone che soffrono di infezioni respiratorie acute;
  3. evitare abbracci e strette di mano;
  4. mantenimento, nei contatti sociali, di una distanza interpersonale di almeno un metro;
  5. evitare l’uso promiscuo di bottiglie e bicchieri, in particolare durante l’attività sportiva;
  6. non toccarsi occhi, naso e bocca con le mani;
  7. coprirsi bocca e naso se si starnutisce o tossisce;
  8. non prendere farmaci antivirali e antibiotici, a meno che siano prescritti dal medico;
  9. pulire le superfici con disinfettanti a base di cloro o alcol;
  10. usare la mascherina solo se si sospetta di essere malati o se si presta assistenza a persone malate;
  11. è sconsigliata la presenza dei parenti e visitatori nelle strutture sanitarie e nelle residenze per anziani assistiti.
  12. Altre misure:
  13. Sono sospesi i congressi, le riunioni, i meeting egli eventi sociali, in cui è coinvolto personale sanitario o personale incaricato dello svolgi­mento di servizi pubblici essenziali o di pubblica utilità; è altresì differita ogni altra attività convegnistica o congressuale;
  14. sono sospese le manifestazioni, gli eventi e gli spettacoli di qualsiasi naturarvi inclusi quelli cinematografici e teatrali, svolti in ogni luogo, sia pubblico sia privato, che comportano affollamento di persone tale da non consentire ii rispetto della distanza di sicurezza interpersona­le di almeno un metro;
  15. sono sospesi, dal 05.03.2020 e fino al 15.03.2020, i servizi educativi per l’infanzia e le attività didattiche nelle scuole di ogni ordine e grado.

Comments are closed.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Cliccando su accetto ne consentirai l'utilizzo. La mancata attivazione potrebbe compromettere la visualizzazione di alcune parti del sito maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi